Illustration

Perché utilizzo la stampa Fine Art o Giclée

Prima che la fotografia venisse stravolta dalle nuove tecnologie digitali, tutta la stampa fotografica veniva realizzata su carta con alogenuri d'argento sensibili alla luce e sviluppata in un processo chimico.
La durata di un'immagine era quindi condizionata dalla regolarità del processo chimico, dalla qualità della carta fotografica e dalla quantità di luce che l'immagine riceveva durante la sua esposizione, o durante le mostre, o in un ambiente domestico. 
Il digitale ha portato un drastico cambiamento nella gestione dell'immagine, non più da pellicola ma da file digitale, mantenendo però a stampa dei file digitali sulle stesse carte fotografiche a sali d'argento sensibili alla luce (carte tipiche da camera oscura). Sono cambiate le tecnologie, la carta è stata solo tarata alle nuove macchine.
Questo processo ha portato però alla scomparsa della stampa in bianco e nero (esistono ancora alcuni stampatori ma sono una nicchia piccolissima che stampano da pellicola)
Come ottenere quindi da un file digitale una stampa perfetta in bianco e nero? Perché se ordiniamo la stampa di un file in bianco e nero sulla stessa carta con cui stampiamo le nostre fotografie, chiediamo la stampa su una carta che ha nella sua struttura i colori primari: blu, verde, rosso e i toni di grigio che vanno dal bianco al nero si ottengono mescolando questi fasci di luce colorata.
In alcuni casi si ottengono anche dei buoni risultati ma non può essere paragonata alla purezza del bianco e nero ottenibile con una stampa Fine Art.
La stampa fine art utilizza infatti inchiostri pigmentati a base acqua a diversi toni di grigio più il nero su carte prive di acidi e garantite nella loro durata per 140 anni.
Dopo la stampa è necessario utilizzare una serie di materiali altrettanto certificati per fare in modo che nulla di potenzialmente corrosivo possa andare a contatto con la stampa.
Passepartout Acid Free

Illustration

Il significato dei colori
Devi posare per un ritratto fotografico ma ti senti a disagio? Alcuni consigli.

Nastro adesivo specifico per fissare la stampa al passepartout anch'esso Acid Free.

adesivo-acid-free-per-stampe-fine-art

Gli stessi accorgimenti si prendono anche per le stampe fine art a colori (la tecnica fine art non è valida solo per le stampe in bianco e nero).
Con questi accorgimenti sono in grado di fornirti un ritratto fotografico non solo valido dal punto di vista artistico, ma anche duraturo nel tempo.